4 ricette da “Spaghetti di Verdure”

Quando la semplice carota diventa un piccolo nido, la delicata zucchina dei teneri spaghetti, e la tonda barbabietola un lungo nastro croccante, le verdure occupano un posto privilegiato nella nostra cucina!

In questo libro Orathay e Vania ci illustrano tante ricette semplici, golose, veloci e veramente spettacolari per utilizzare al meglio le verdure in cucina!

Ecco 4 ricette in anteprima

Julienne di Verdure in brodo

verdura-brodo

Per 4 persone
Preparazione 10 min – Cottura 20 min

– 1 pastinaca
– 1 patata piuttosto lunga
– 3 coste di sedano
-1 grossa carota
– la parte bianca di 1 porro
– 1 dado di brodo di pollo
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– sale
– cerfoglio

1. Preparate 1 litro di brodo.
2. Lavate e pelate tutte le verdure. Tagliate il porro a metà, poi passatelo nella mandolina per ottenere una julienne. Tagliate le altre verdure a julienne utilizzando il decoratore a lama piccola.
3. Fate rosolare le verdure nell’olio a fuoco dolce per 5 minuti. Aggiungete il brodo caldo e proseguite la cottura per 10-15 minuti.
4. Pepate, assaggiate e regolate eventualmente di sale. Servite la minestra calda con un po’ di cerfoglio tritato.


Spaghetti di Cetriolo alla maniera Tzatziki

spaghetti-cetriolo-tzatziki

Per 2 o 3 persone
Preparazione 5 minuti

– 1 cetriolo
– 2 vasetti di yogurt greco
– 1 piccolo spicchio d’aglio
– 1 cucchiaio di aceto di vino
– 1/2 mazzetto di menta
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– sale, pepe

1. Lavate il cetriolo e la menta. Tagliate il cetriolo a julienne con il decoratore a lama piccola, tagliuzzate la menta e tritate finemente l’aglio.
2. Mescolate l’aglio e la menta allo yogurt greco. Condite con olio, aceto, sale e pepe.
3. Suddividete gli spaghetti di cetriolo nei piatti individuali e ricopriteli di salsa allo yogurt.


Tagliatelle di Zucchina al pesto

tagliatelle-zucchine

Per 4 persone
Preparazione 10 min – Cottura 30 sec

– 3 zucchine
– 1 mazzetto di basilico
– 2 spicchi d’aglio
– 30 g di pinoli
– 1 cucchiaio di aceto di vino
– 10 cl di olio extravergine di oliva
– 30 g di Parmigiano grattugiato
– sale, pepe

1. Fate tostare a secco i pinoli in una padella. Lavate il basilico e le zucchine.
2. Passate nel mixer l’aglio degerminato, il basilico, metà dei pinoli, l’aceto, l’olio e il Parmigiano. Salate e pepate.
3. Tagliate delle sottili tagliatelle di zucchina con la mandolina. Sistematele in un colapasta e immergetele per 30 secondi in acqua bollente. Devono rimanere al dente.
4. Sgocciolate le zucchine, suddividetele nei piatti individuali, nappate con il pesto, cospargete con i pinoli tostati e servite.


Frittata di zucchine, feta e menta

frittata

Per 2 persone
Preparazione 5 min – Cottura 5 min

– 5 uova
– 1 zucchina
– 100 g di formaggio feta
– 2 ciuffi di menta
– 30 g di pinoli
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– sale, pepe

1. Lavate la menta e la zucchina. Tagliuzzate la menta e tagliate la zucchina con il decoratore per julienne a lama piccola ottenendo dei lunghi spaghetti.
2. Scaldate l’olio in una padella e versatevi le uova sbattute con sale e pepe. Abbassate la fiamma al minimo.
3. Aggiungete la zucchina, condite e unite il formaggio feta spezzettato. Proseguite la cottura a fuoco dolce fino a quando la frittata comincerà a rapprendersi. Aggiungete la menta.

Questa frittata deve rimanere leggermente bavosa.

estratte da “Spaghetti di Verdure – Tagliatelle & Co” Libro di Orathay & Vania

Articoli consigliati…

Affetta Verdure Girevole 3 in 1 – Taglia frutta e verdura in spaghetti e spirali

Facebook Comments

Precedente Radici di Soncino Successivo Succhi di Frutta e Verdura