Attacco all’Asma…e non Solo

Attacco all’Asma…e Non Solo – Il manuale più completo per respirare e vivere meglio – Con le rivoluzionarie scoperte del Prof. Buteyko e di altri illustri scienziati russi.

Vuoi mettere fine alla tua schiavitù dai farmaci, ma sei asmatico e non sai come fare? Hai disturbi legati al respiro, hai provato tante terapie ma non hai ancora risolto il problema?

Allora il metodo Buteyko sarà per te una rivelazione. è tanto semplice quanto efficace.

Basandosi sulle ricerche realizzate dagli scienziati sovietici sulla respirazione degli astronauti e sulla composizione dell’aria nelle capsule spaziali, il prof. K. P. Buteyko ha messo a punto un programma pratico di esercizi veramente efficaci e rivoluzionari proprio per migliorare la respirazione e portarla allo stato ottimale.

Hai sempre pensato che per ossigenare meglio il tuo organismo sia sufficiente far entrare una quantità maggiore di aria nei polmoni? Non è così! Bisogna invece riequilibrare i livelli di ossigeno e anidride carbonica nel nostro organismo tramite alcuni esercizi che si possono comodamente fare anche a casa propria.

Ma come sapere se respiriamo già correttamente oppure no?

Grazie ad un semplice test ideato dal Dr. Buteyko si possono valutare le condizioni della nostra respirazione, e, se non sono ottimali, col Metodo Buteyko è possibile in pochi mesi riprendere nelle nostre mani il controllo del nostro respiro e di tutte le funzioni fisiologiche che da esso dipendono…

Oltre ad essere un metodo praticato con ottimi risultati per la cura dei molti problemi respiratori di bambini e adulti, si è rivelato di grande efficacia anche per migliorare le prestazioni sportive.

Attacco all'Asma...e Non Solo
Il manuale più completo per respirare e vivere meglio – Con le rivoluzionarie scoperte del Prof. Buteyko e di altri illustri scienziati russi – Nuova edizione aggiornata
Ordina su Il Giardino dei Libri

…Dopo aver letto quanto sia diffuso al giorno d’oggi l’eccesso di respirazione (iperventilazione) l’asmatico forse a questo punto si chiederà: “Ma se tantissime persone, anche tra quelle che conosco, respirano troppo, come mai loro non hanno l’asma e io invece ne soffro?”.

La risposta, oltre che nella predisposizione genetica o ambientale, si trova in una considerazione del dottor Buteyko, che osservava che gli asmatici sono “fortunati” (!) e hanno una buona costituzione, perché il loro organismo reagisce subito contro la perdita eccessiva di CO2 con un meccanismo difensivo, la broncocostrizione, che restringe le vie respiratorie e diminuisce quindi l’eccesso di respirazione e il deflusso di CO2.

In altre persone, che pure “respirano troppo”, il meccanismo difensivo dell’asma non si manifesta e l’iperventilazione, se dura incontrastata per molti anni, può poi provocare altri, più gravi problemi.

Immagino che ciò non sia una grande consolazione per un asmatico!

La buona notizia è tuttavia che, mentre secondo la medicina convenzionale l’asma può in genere solo essere trattata e tenuta sotto controllo ma non guarita (solo nei bambini si spera che con la crescita magari svanisca), per Buteyko può benissimo guarire. Per continuare a leggere, clicca qui: > L’asma: uno stato di broncocostrizione associato a infiammazione

L’asma rappresenta indubbiamente una patologia in grado di peggiorare la qualità della vita di chi ne è affetto. Gli asmatici conoscono bene tutte le problematiche alle quali vanno incontro nel corso della loro vita.

SCOPRI i migliori testi sull’asma e sulle tecniche per liberarsene.

Macrolibrarsi  Ordina su Il Giardino dei Libri

ALTRI ARTICOLI SCELTI PER TE

La Terapia Chelante – Disintossicarsi dai Metalli Tossici. Un metodo scientificamente provato per prevenire gli effetti nocivi dei metalli pesanti e delle tossine presenti nell’ambiente e curare i danni da essi provocati alla nostra salute

Facebook Comments

Precedente Medicina Antroposofica Successivo Mangiare è un Atto Agricolo