Cardiol – Omega 3 – EPA – DHA

Dalla ricerca U.G.A. Nutraceuticals nasce una nuova formulazione di Cardiol™ a base di omega-3 EPA/DHA, Lievito Rosso e Bioflavonoidi con Resveratrolo, Policosanoli e Coenzima Q10.

Cardiol™ può essere utile, grazie ai suoi nutrienti, a favorire il fisiologico equilibrio dei livelli di colesterolo e trigliceridi ed a proteggere le arterie, promuovendo in questo modo il benessere cardiovascolare. L’associazione sinergica e bilanciata dei suoi nutrienti attivi è specificatamente formulata al fine di fornire un efficace trattamento cardioprotettivo.

Indicato non solo in caso di dislipidemie ematiche e di prevenzione dell’aterosclerosi (stati infiammatori e stress ossidativo), Cardiol™ offre anche una azione cardioprotettiva a 360°./p>

Cardiol™ è il primo integratore alimentare che associa i benefici degli acidi grassi Omega-3 (EPA e DHA) all’azione delle statine naturali da Lievito Rosso e del Resveratrolo, con un  fisiologico effetto benefico su trigliceridi, colesterolo e sistema cardiovascolare.

Recenti studi clinici hanno dimostrato che l’associazione di olio di pesce e lievito rosso fermentato, in associazione ad uno stile di vita sano, è efficace nel ridurre i livelli di colesterolo al pari delle statine da prescrizione.

Sulle proprietà degli acidi grassi omega-3 EPA e DHA da tempo la ricerca scientifica ne ha evidenziato l’ effetto benefico su colesterolo e trigliceridi, nonché le loro proprietà anti-infiammatorie e le funzioni contro i problemi cardiovascolari. Il consumo regolare di pesce o di integratori di olio di pesce migliora il profilo lipidico ematico ed è associata ad una drastica riduzione del rischio di patologie a carico del sistema cardiovascolare.

Meno note sono le azioni positive del Lievito di riso rosso che contiene una statina naturale, la Monakolina K. Il Lievito rosso possiede infatti proprietà terapeutiche simili alle statine da prescrizione grazie alla presenza della Monacolina K, una statina naturale utile nel controllo della catena enzimatica coinvolta nella produzione endogena di colesterolo (dalla riduzione della sintesi del colesterolo e dall’abbassamento dei suoi livelli serici). Grazie però al suo naturale rispetto per l’equilibrio dell’intero organismo, e ad altre funzioni possedute, potrebbe addirittura essere meglio tollerato.

Meccanismo di azione:

  • Contribuisce a ridurre i livelli serici di colesterolo totale, colesterolo LDL e trigliceridi.
  • Aiuta a prevenire l’ossidazione del colesterolo LDL e la formazione della placca aterosclerotica.
  • Combatte i processi infiammatori a carico dei vasi sanguigni.
  • Stabilizza le placche aterosclerotiche (di precedente formazione), prevenendone la rottura e la formazione di trombi.
  • Migliora i valori dei principali fattori di rischio cardiovascolare (come PCR, indice omega-3, rapporto HDL/LDL, livelli di omocisteina).

Proprietà attribuite dalla bibliografia scientifica ai nutrienti in esso contenuti:

Acidi grassi omega-3 EPA/DHA: la letteratura medica fornisce ampie evidenze del ruolo protettivo degli acidi grassi omega-3 EPA/DHA nella salute cardiovascolare. Il consumo regolare di pesce o di integratori di olio di pesce migliora il profilo lipidico ematico ed è associata ad una drastica riduzione del rischio di patologie a carico del sistema cardiovascolare.

Monacolina K: la Monacolina K è una statina naturale ottenuta tramite il processo di fermentazione di un estratto di riso (Oryza Sativa) con lievito rosso (Monascus Purpureus). La Monacolina K è un inibitore selettivo del 3-idrossi-3-metilglutaril-coenzima A reduttasi (HMG-CoA reduttasi) un enzima chiave nella sintesi epatica del colesterolo. Il principale effetto della Monakolina K è rappresentato dalla riduzione della sintesi del colesterolo e dall’abbassamento dei suoi livelli serici. Recenti studi clinici hanno dimostrato che l’associazione di olio di pesce e lievito rosso fermentato è efficace nel ridurre i livelli di colesterolo al pari delle statine da prescrizione.

Bioflavonoidi: i Bioflavonoidi – flavonoidi polimetossilati (PMF) – sono una sottoclasse di flavonoidi del Citrus, oggetto di studio per le loro proprietà antinfiammatorie e ipolipidemizzanti. Studi scientifici hanno evidenziato oltre all’azione antiossidante, la capacità dei flavonoidi polimetossilati di inibire la sintesi epatica di colesterolo e trigliceridi. Studi recenti hanno dimostrato che i PMF agiscono in sinergia con i tocotrienoli nel controllo dei livelli di colesterolo e dei trigliceridi ematici.

Resveratrolo: il Resveratrolo è un composto ad azione antiossidante appartenente alla classe dei polifenoli a cui sono attribuite importanti proprietà contrastanti i processi di invecchiamento cellulare. Il Resveratrolo, presente anche nel vino rosso, protegge le cellule endoteliali dallo stress ossidativo indotto dall’ossidazione delle LDL. Il Resveratrolo svolge azione sia antinfiammatoria (per inibizione dell’enzima ciclossigenasi – COX – e riduzione della sintesi di prostaglandine pro-infiammatorie) che vasoprotettiva (attraverso l’aumento della produzione di ossido nitrico e la ridotta espressione di peptidi vasoattivi), esibendo una spiccata efficacia nella protezione cardiovascolare. Al Resveratrolo è attribuito il merito della spiegazione del cosiddetto “paradosso francese”: i francesi, nonostante una dieta ricca di grassi saturi ma che include anche un consumo regolare di vino rosso, godono di una salute cardiovascolare migliore di altre popolazioni con consumi paragonabili di grassi saturi (americani, inglesi, tedeschi ecc.).

Policosanoli: i Policosanoli sono una miscela naturale di alcoli alifatici primari estratti prevalentemente dalla cera di riso e della canna da zucchero. Essi agiscono in sinergia con gli omega-3 nel mantenimento di un corretto equilibrio dei grassi ematici. Svolgono inoltre azione antinfiammatoria, antiossidante ed ematofluidificante utile nella prevenzione delle alterazioni aterosclerotiche.

CoQ10: il CoQ10 è presente nei mitocondri di tutte le cellule. Esso costituisce una parte integrante del sistema cellulare coinvolto nella produzione di energia (in forma di adenosina trifosfato – ATP). Il CoQ10 può aumentare la funzionalità del muscolo cardiaco migliorando la sua forza di contrazione.

Vitamine del gruppo B: le vitamine del gruppo B, ovvero acido folico, B6 e B12 sono necessarie a mantenere i normali livelli di omocisteina, un metabolita dell’amminoacido metionina i cui alti livelli ematici sono stati correlati a danni a carico dei vasi sanguigni e ad un aumentato rischio di malattie cardiache.

Vitamina B3: la Vitamina B3 (conosciuta anche come Niacina) si è dimostrata utile nel ridurre i livelli di colesterolo LDL e di omocisteina.

 
Integratore di omega-3 EPA/DHA, lievito rosso e Bioflavonoidi con Resveratrolo, Policosanoli e Coenzima Q10

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

Ordina su Il Giardino dei Libri

ARTICOLI CORRELATI

Facebook Comments

Precedente Microlift Nuit Successivo Nè di Carne nè di Pesce