Cuscini di Sale dell’Himalaya proprietà e benefici

Cuscini di Sale dell’Himalaya proprietà e benefici

Un Cuscino imbottito di Sale Rosa può darti un sollievo immediato e duraturo contro alcuni frequenti disturbi.

Tutti noi ogni tanto soffriamo di alcuni disturbi, dovuti a un’errata postura, a un colpo di freddo o semplicemente provocati da un movimento sbagliato.

cuscino di sale 1

Raffreddore, mal di schiena, stiramenti…chi non ne ha mai sofferto?

“Per ogni problema c’è una soluzione, per ogni malattia c’è una cura” recita il popolare adagio. E tra i prodotti che la natura ci offre certamente il sale ha un ruolo di primo piano.

Da sempre sono riconosciute le sue importanti proprietà, ma solo recentemente il sale è diventato materia di studio nei laboratori di mezzo mondo.

Le sue caratteristiche sono tutt’oggi oggetto di approfonditi studi e l’interesse per i benefici che il suo uso può portare cresce di giorno in giorno anche tra i consumatori, che sempre più si dimostrano attenti e coscienziosi delle loro scelte, sopratutto in campo alimentare e salutistico.

Ma tra tutti i tipi di sale del mondo c’è uno che si distingue: il Sale Rosa dell’Himalaya.

Grazie alla particolare storia della sua formazione il Sale Rosa racchiude nei suoi cristalli un’ottima funzione disintossicante e una completa gamma di informazioni vitali. Non è raffinato, quindi le sue molteplici proprietà non vengono alterate e i suoi benefici rimangono massimi.

In più si è rivelato un pessimo conduttore di calore.

Questo cosa significa?

Vuol dire che il sale rosa, opportunamente riscaldato o raffreddato, applicato a una zona dolorante del corpo aiuta a dare un immediato e decisivo sollievo: mantiene a lungo la temperatura, calda o fredda che sia, prolungandone l’effetto benefico; disintossica e aiuta a ripristinare una corretta circolazione, utilissima soprattutto in caso di gonfiori, ematomi, botte; trasmette un intero spettro di informazioni vitali equilibrate, che aiutano a ripristinare la corretta funzionalità del corpo.

Ecco da dove nasce l’esigenza di avere uno strumento sicuro e pratico per sfruttare efficacemente tutti i benefici che sale rosa dà contro i fastidiosi malesseri con cui ogni tanto dobbiamo fare i conti.

Per questo sono nati i cuscini di sale: morbidi e resistenti, imbottiti al 100% si sale rosa dell’Himalaya. Se riscaldati o raffreddati sono un valido aiuto in caso di raffreddore, contrazioni muscolari, contusioni, infiammazioni, distorsioni, ematomi e tutte quelle volte in cui si ha la necessità di un impacco caldo o freddo.

Tutti i cuscini di sale sono utilizzabili a caldo o a freddo:

Oltre ad essere un pessimo conduttore di calore, quindi saper trattenere molto bene il caldo e il freddo, il sale rosa apporta anche tutti i benefici regolatori delle biofrequenze.

A caldo
E’ utilissimo in tutti quei casi in cui serve un impacco caldo secco, come raffreddore, mal di denti, mal d’orecchi, contrazioni muscolari, cervicali, contrazioni della schiena, dolori articolari, dolori mestruali, ematomi.

A freddo
E’ molto utile in caso di gonfiori, distorsioni, infiammazioni, mal di testa, contusioni, tumefazioni, eccezionale contro slogature e botte.

Oltre all’utilizzo a caldo e a freddo, è possibile appoggiare il cuscino su una qualsiasi parte del corpo e muovere leggermente con le mani il sale. In questo modo si produrrà un piacevole e rilassante massaggio con il picchiettio dei grani di sale.

Questo è un ottimo rimedio soprattutto per i bambini che ogni tanto soffrono di mal di pancia o di piccoli dolori in varie zone del corpo: i colori del cuscino lo renderanno interessante e il massaggio del cuscino, magari leggermente riscaldato, aiuterà ad alleviare il dolore.

E’ sconsigliato invece in caso di affezione reumatica infiammatoria acuta e gotta in fase acuta.

Ma com’è fatto un cuscino di sale?

Ogni cuscino di salgemma dell’Himalaya è composto di più strati:

L’imbottitura è fatta solo di sale rosa dell’Himalaya, scelto appositamente della giusta granulometria per mantenere il più a lungo possibile la temperatura data.

Il sale è contenuto in un sacchetto di cotone, non colorato per non alterarne le proprietà, abbastanza robusto per non strapparsi con l’usura. La forma è ergonomica e diversa per ogni cuscino, per avvolgere al meglio le diverse zone del corpo

Il tutto è rivestito da una federa esterna, in cotone o in spugna di cotone.

E come funziona?

Per riscaldarlo basterà solo riporre il cuscino (senza federa) in forno a 60°C oppure appoggiarlo su un termosifone, fino a scaldarlo completamente. Poi riporlo nella sua federa esterna e lasciarlo appoggiato nella zona del corpo interessata per 15-20 minuti.

Lo stesso discorso vale per il freddo, ma riponendo il cuscino in freezer, con la sola precauzione di chiuderlo bene in un sacchetto di plastica affinché il sale non assorba acqua e si trasformi in un unico blocco. Un volta raffreddato, togliere il sacchetto di plastica e rimettere la federa.

ARTICOLI CORRELATI

Cuscino di Sale Smile
Un caldo alleato contro i piccoli malesseri
Ordina su Il Giardino dei Libri
Cuscino di Sale Rettangolare Basic
Un caldo alleato contro i piccoli malesseri
Ordina su Il Giardino dei Libri
Cuscino di Sale Fascia Cervicale
Un caldo alleato contro i piccoli malesseri

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Ordina su Il Giardino dei Libri
Cuscino di Sale Coccinella
Un caldo alleato contro i piccoli malesseri
Ordina su Il Giardino dei Libri
Cuscino con Sale Rosa dell'Himalaya - Applicazioni Lombari

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Ordina su Il Giardino dei Libri
Cuscino con Sale Rosa dell'Himalaya - Applicazioni Cervicali

Voto medio su 11 recensioni: Buono

Facebook Comments

Precedente Esegui questi 7 esercizi per 7 minuti e i tuoi dolori alla schiena scompariranno all’istante Successivo Hrani Yoga