Dieta vegan e povera di glutine contro l’artrite reumatoide

Dieta vegan e povera di glutine contro l’artrite reumatoide

I ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma hanno scoperto che una alimentazione povera di bistecche, salmone, uova, latte e formaggi può salvare arterie, cuore e cervello. La dieta vegana insieme ad una alimentazione priva di glutine sembrano l’esempio pratico da seguire per chi soffre di artrite reumatoide , poichè tra i principali rischi per questi pazienti vi sono infarto e ictus. Grazie ad una alimentazione di ispirazione vegana viene meno colesterolo ‘cattivo’.

Il team di ricerca ha verificato questa ipotesi imponendo a 28 volontari sani un regime particolare: il 10% dell’apporto quotidiano di energia arrivava dalle proteine, il 60% dai carboidrati e il 30% di grassi. Nel menù ‘vegano’ erano ammessi in noci, semi di girasole, frutta e verdura, miglio e granturco; latte di sesamo da bere per introdurre calcio.

Altre 28 persone hanno seguito una normale dieta sana con la stessa proporzione di proteine, carboidrati e grassi, che privilegiava l’assunzione di prodotti integrali e limitava i grassi saturi a non più del 10% dell’apporto quotidiano di energia.

Solo nel primo caso si è potuto verificare una diminuizione del colesterolo totale e, soprattutto, del colesterolo cattivo. FONTI: http://abagnomaria.blogosfere.it/

  • Guida Pratica al Cibo per la salute delle Ossa  – Rinforza il tessuto osseo per prevenire le fratture e l’osteoporosi …
  • Vegan: un punto di vista medico
  • Vegan – vegano : informazioni utili
  • Il Colesterolo – Al solo menzionare la parola “colesterolo” si finisce per creare terrore e preoccupazione. Probabilmente si tratta di una delle sostanze più comunemente fraintese che invece è presente normalmente nel corpo. Tra le varie funzioni svolte dal colesterolo vorrei elencarne alcune…

Facebook Comments

Precedente LATTE e LATTICINI, si o NO ? Successivo Campagna Nazionale per il riconoscimento della sensibilità chimica multipla