Peace Food

Peace Food: i benefici fisicie spirituali dell’alimentazione vegana…

peace-food

La carne e i latticini fanno ammalare, lo testimoniano diversi studi scientifici autorevoli. Questi cibi sono responsabili di numerosi tipi di cancro, di patologie cardiocircolatorie ma anche svariate altre malattie, di cui il diabete e le malattie autoimmuni costituiscono solo un esempio.

Secondo il dottor Dahlke questo dipende in prevalenza da due imprescindibili fattori: nutrendoci con un cibo di derivazione animale incorporiamo in noi troppa morte e ingurgitiamo inoltre l’indicibile strazio inferto alle bestie negli allevamenti intensivi e nei mattatoi..

Accanto a tale orrore corre in parallelo, fortunatamente, la via della salvezza: peace food, un’alimentazione a base di carboidrati integrali e di proteine vegetali ad alto valore biologico.

Alla luce delle più recenti acquisizioni endocrinologiche l’autore ci mostra cosa dobbiamo mangiare per nutrire la produzione di ormoni quali la serotonina, la dopamina o il GABA, e pervenire così alla nostra centratura fisica e spirituale.

Argomenti:

  • Per attingere alla pace interiore è necessario smettere di gravare la nostra esistenza con gli ormoni dello stress e della paura provenienti dalla carne di animali abbattuti nei mattatoi.
  • Il libro vuole accostare un gran numero di persone ad alcune scoperte mediche pionieristiche concernenti in particolar modo l’alimentazione e lo stile di vita.
  • Vie semplici, proficue, sane e percorsi volti a imprimere impulsi decisivi per la realizzazione del benessere, della vitalità e della felicità in virtù di pochi e piccoli cambiamenti apportati alla nostra vita.
  • 30 ricette di una famosa chef tedesca per preparare pasti gustosi, sani e migliorativi della qualità della vita.

Ruediger Dahlke, specialista in terapie naturali e in psicoterapia, autore di “Malattia e destino” e di altri libri bestseller, e’ uscito con un libro novita’ sull’alimentazione vegana per la salute, la pace interiore, e per “stipulare la pace (sulla Terra) realizzandola mangiando”.

Quella che propone e’ un’alimentazione a base di carboidrati integrali e di proteine vegetali ad alto valore biologico.

Il libro e’ basato su ricerche scientifiche pionieristiche sull’alimentazione, in particolare quelle divulgate con il libro “The China Study“.

I Benefici Fisici e Spirituali dell’alimentazione Vegana – Con 30 ricette vegane di Dorothea Neumayr
Il-Giardino-dei-Libri

APPROFONDIMENTI

Le incredibili opportunità di diventare sani

“Perfino nella nostra era, caratterizzata da una divulgazione delle informazioni più celere e accessibile rispetto a ogni altra precedente, le nuove acquisizioni necessitano pur sempre d’un tempo sorprendentemente lungo per riuscire infine ad affermarsi su larga scala. Accostare un gran numero di persone ad alcune scoperte mediche pionieristiche concernenti in particolar modo l’alimentazione, lo stile di vita e l’esposizione alla luce solare: è questo il contributo auspicato dal presente libro.

Le cognizioni ormai notorie sulla dimensione interiore e sul corpo fisico ci consentono di promuovere la nostra salute in una misura a tutt’oggi ancora a malapena immaginabile. È quanto ho sperimentato su me stesso e constatato in molti miei pazienti, ciò di cui sono grato e desideroso di diffondere a mia volta. Saremmo in grado di raggiungere non soltanto un’età anagrafica ben più avanzata ma anche una qualità della vita incommensurabilmente migliore. Laddove tuttavia tali conoscenze contrastino con il novero di quanto sinora reputato vero, sarà richiesta una certa apertura e disponibilità al cambiamento.

Tanto essenziale è la propria condizione psichico-spirituale ai fini della salute – e possiamo esercitarvi una stupefacente influenza anche attraverso l’alimentazione, in senso negativo al pari di quello positivo. A tal proposito sono nel frattempo disponibili numerose ricerche scientifiche sugli effetti esplicati dalla componente di origine animale nella nostra dieta, i cui risultati sono tanto inequivocabili quanto allarmanti.

Mi è stato spesso rimproverato di non concedere molto alla scienza. Quantunque dal canto mio lamenti inascoltato il coinvolgimento solo minimale delle scienze naturali negli ambiti spirituali, esse mi hanno pur tuttavia sempre affascinato, spingendomi costantemente a cercare d’interpretarne gli esiti in rapporto all’anima e, così facendo, a portare la scienza dalla nostra parte. Che finalmente la ricerca scientifica abbia prodotto una gran quantità di convincenti sperimentazioni, atte a dimostrare l’effetto esercitato dal cibo sulla salute, mi rende grato e felice. Volentieri vi attingo per suffragare tematiche a me care da tempo. Tale è il motivo del mio frequente citare, in questo libro, numerose ricerche tra le suddette.” Rüdiger Dahlke

Facebook Comments

Precedente Antiaging con Gusto Successivo Ortica. Curare in modo naturale con l'Ortica