Seitan Affettato Biologico

Seitan Affettato Biologico –  Il seitan è un impasto, altamente proteico, ricavato dal glutine del grano di tipo tenero o farro o khorasan

Composizione

Il frumento contiene quattro tipologie di proteine, di cui due idrosolubili e due liposolubili; due proteine, la gliadina e la glutenina (liposolubili), formano il glutine, una sostanza idrofoba elastica; le albumine e globuline, invece, sono solubili in soluzioni acquose. Anche se ha antiche origini orientali è oggi diffuso anche in occidente perché particolarmente adatto per l’alimentazione vegetariana e per coloro che hanno necessità di ridurre i cibi di origine animale, il colesterolo e grassi.

Il seitan contiene pochi grassi (1.5%); comunque la composizione in amminoacidi delle sue proteine è a basso valore biologico, dato che il glutine è una proteina sbilanciata, contenendo una scarsa quantità dell’amminoacido essenziale lisina. Il seitan è una fonte proteica, ma il suo consumo esclusivo non può essere quindi considerato come fonte proteica alternativa, per il quale deve essere abbinato nello stesso piatto oppure nella stessa giornata di consumo a dei legumi come piselli, fagioli e ceci che completano gli amminoacidi mancanti del glutine.

L’elevata presenza di glutine costituisce una controindicazione assoluta al consumo di seitan per pazienti affetti da celiachia e sconsigliato per chi ha problemi di intolleranza a questa sostanza. Tali controindicazioni potrebbero ulteriormente estendersi anche a pazienti affetti da gluten sensitivity, sindrome dell’intestino irritabile e altre condizioni gastroenterologiche.

Valori nutritivi

Le calorie sono per 100 grammi di prodotto, circa 160 kcal, quindi simili a quelle della carne, senza però i grassi saturi e colesterolo di quest’ultima. A livello di amminoacidi si segnala che manca la lisina, mentre l’acqua rappresenta il 58,2%, i carboidrati sono 5,2 g per 100 grammi e le proteine vegetali ammontano a 36,1 grammi ogni 100 grammi di prodotto.

Utilizzo

Il seitan può essere cucinato in moltissimi modi, con il vantaggio di essere molto più veloci nella preparazione finale, poiché il seitan è un alimento già cotto alla fonte. Può essere cotto ed insaporito in acqua con salsa di soia (shoyu o tamari), alga kombu, sale. In commercio è possibile trovare seitan al naturale, oppure alla piastra, a cubetti, affettato come antipasto, affumicato, aromatizzato, usato anche per produrre prodotti simili a würstel nell’aspetto e utilizzati nelle diete vegetariane.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

SEITAN NATURALE A FETTE CONSERVATO IN UN BRODO A BASE DI ACQUA E SALSA DI SOIA.

IDEALE PER CHI SCEGLIE UN’ALIMENTAZIONE SANA ED EQUILIBRATA,

RICCA DI PROTEINE E POVERA DI COLESTEROLO.

100% VEGETALE

Il seitan è un alimento orientale composto esclusivamente da glutine; si ottiene allontanando l’amido sotto l’acqua corrente e cuocendo la rimanenza (il glutine) con brodo di alga kombu e salsa di soia. Ha un sapore e una consistenza simile alla carne.

La combinazione della salsa di soia al glutine, migliora il sapore ma soprattutto arricchisce il quadro amminoacidico del seitan (proteine dei cereali più proteine dei legumi).

IL SEITAN TRADIZIONALE A FETTE FONTE DELLA VITA E’ IDEALE PER CHI PREFERISCE UN PRODOTTO A LUNGA CONSERVAZIONE ED E’ ADATTO ALLA PREPARAZIONE DI PIATTI PRELIBATI ED ALTAMENTE PROTEICI.

Ingredienti: acqua, *glutine estratto da farina di frumento, *salsa di soia shoyu (acqua, soia, grano, sale). *da Agricoltura Biologica.

Seitan Affettato Biologico
Ricco di proteine a basso contenuto di grassi

Alimenti proteici Seitan

Scopri tutte le offerte

Articoli correlati:

Seitan Gourmet. – 300 deliziose ricette vegetariane ricche di proteine.

Cucinare Tofu e Seitan – 100 ricette gustose e sane per sostituire senza rimpianti i prodotti di origine animale

Facebook Comments

Precedente Seitan Gourmet Successivo Non ammalarti mai più