Uno Cookbook

Uno Cookbook – Ricette 100% veg, semplici e gustose, che fanno bene a noi, agli animali e al nostro pianeta.

Dall’omonimo blog rivelazione del 2012 UNO Cookbook è un ricettario gourmet fotografico a base di soli ingredienti di origine vegetale che seduce anche i palati più scettici.

Dal tradizionale pranzo in famiglia “made in Italy”, alla cena etnica tra amici; dallo sfizioso aperitivo in terrazza, alla festa di compleanno per i più piccoli; dall’intimità di una cena romantica, alle bibite e piatti da portare con sé ad un picnic, fino alla coccola di una tisana calda e profumata, UNO Cookbook presenta 100 ricette 100% veg, semplici, per tutte le occasioni, ricche di consigli pratici e tutorial fotografici.

UNO Cookbook è un libro di ricette semplici, che prevedono solo ingredienti di stagione, e che ho voluto raccontare senza indicare un tempo di preparazione.

Uno Cookbook

Far da mangiare dev’essere anche un’esperienza che va gustata e vorrei che questo ricettario ti accompagnasse nei momenti in cui decidi di cucinare per il piacere di farlo così come decidi di guardare un film, ascoltare musica, andare a fare una passeggiata.

  • Completamente a colori
  • Tutte le ricette spiegate passo passo con fotografie degli ingredienti e dei passaggi di lavorazione
  • Ricette nuove e originali 100% Vegan

UNO Cookbook è un libro fatto in casa.  È stato preparato tra la cucina in cui ho impastato, spadellato e infornato tutte le ricette, la terrazza in cui le ho fotografate e il soggiorno dove le ho trascritte, il giardino, il tavolo su cui pranzo ogni giorno, le mensole, il frigorifero e la campagna attorno a casa. Manuel Marcuccio.

Anteprima di “Uno Cookbook”

Ci sono alcune cose che ti indicano che non sei più solamente diventato grande, ma sei diventato adulto:

  • trovare qualche pelo bianco nella barba, perché di capelli ormai non ne trovi più,
  • sentirsi dare del “lei” dagli adolescenti brufolosi con i baffi di velluto e la voce in transizione,
  • ricevere un’ingiunzione da Equitalia per non aver pagato il canone tv,
  • avere in carico l’organizzazione del pranzo di Natale in famiglia.

Quest’ultima, forse, te la sei meritata non solo per l’età, ma anche per la pesantezza che hai dimostrato nel commentare negativamente e con piglio da nutrizionista esperto ogni tentativo amorevole di una mamma italiana che ha tradotto il suo affetto in opulenza culinaria regionale… Perché è così che funziona, da Trieste in giù!

Ho affrontato interi menu senza via di scampo, riducendo il ricco pranzo delle feste a uno snack dietetico di mezza estate.

Se per tutti c’era un antipasto di crostini con salse, funghi e carni, per me solo la classica piadina romagnola tagliata a triangoli, vuota.

“L’hai fatta tu mamma?” “No, quelle le ho comprate dal piadinaro del chiosco vicino allo stadio, lì sono buonissime!”. Significa che sono preparate con lo strutto, passo.

“Li vuoi un po’ di passatelli in brodo? Il brodo l’ho filtrato finissimo non c’è nemmeno un pezzettino di carne.” Sguardo di mia sorella che significa “Non ce la può fare”, sguardo di Tom che significa “Non cominciare a fare storie, non mangiarli e stop!”. Sorrido e passo.

Un primo in brodo e poi un primo asciutto.

“Tortelli di erbette al burro e salvia ma per te li condisco con l’olio extra vergine di oliva.” “Grazie mamma, ma sono un po’ giallini, hai fatto la pasta all’uovo?” “Certo, oh adesso non fare delle storie, ce ne sono pochissime di uova: in un piatto di pasta non ce ne sarà nemmeno mezzo!”.

Il tovagliolo di mia sorella cade casualmente sotto il tavolo così da potersi chinare per raccoglierlo ridendo di gusto senza essere vista. Tom ha le gote rosse, vorrebbe condividere questo momento con mia sorella, sotto il tavolo, ma decide di sorridere a me e poggiare la sua mano sulla mia spalla, in modo rassicurante ma anche autoritario, così come si blocca la vibrazione di un cellulare che ti sveglia per errore alle sei del mattino di sabato.

Il secondo.

Uno solo? No, almeno tre tipi di carne diversa: arrostita, ripiena, condita, di cui non ricordo nemmeno la qualità.

A questo punto ho bisogno di un mantra: a memoria conosco solo Lokah Samastah Sukino Bavantu, ma per calmarmi mi è utile anche ripetere ad libitum “volevo i vol au vent” o semplicemente “Anna Magnani Anna Magnani Anna Magnani”, sarà che quel “magna” che ritorna mi dà sicurezza anche se non mi sazia.

Poi, arrivando dalla cucina e rivolgendosi ai nipotini per non vedere la mia death-face: “E tutto questo è per lo zio: carciofi arrosto gratinati e una bella ciotola di verdure fresche per il pinzimonio.”

Wow, incredibile, che ricchezza!

Alla prima foglia di carciofo, balbetto incredulo/disarmato/rassegnato: “Mamma i carciofi sanno di carne. Di brodo. Sanno di brodo di carne.”

Perché noi, che non ne mangiamo più, ne riconosciamo subito il sapore, abbiamo affinato il gusto, questo si sa, e un pezzettino croccante di beef jerky sotto 100 materassi non ci fa dormire!

“Un po’ di brodo in cottura ci va, ma solo un mestolo! Dai va là mangia che non si sente neanche.”

È Natale, siamo tutti più buoni e non posso esplodere come vorrei quindi passo anche i carciofi e cerco la ciotola del pinzimonio.

A quattro mani e quattro occhi azzurri, identici, che mi fissano, i gemellini stanno sgranocchiando le mie verdure: le mie carote, il mio daikon, i miei rapanelli, il mio sedano, il mio finocchio…

“Non mangiate mai una verdura che sia una e dovete farlo proprio oggi, per emulazione?! Quella è la MIA ciotola di pinzimonio!”

Ebbene sì, io rispetto gli animali e non li mangio  ma ho tolto il cibo di bocca a due bambini di sette anni. La Tradizione – Anteprima di Uno Cookbook

Uno Cookbook - Libro
Ricette 100% Veg, semplici e gustose che fanno bene a noi, agli animali e al nostro pianeta
Ordina su Il Giardino dei Libri

Manuel Marcuccio ti offre delle ricette semplici e gustose, per permetterti di assaggiare la cucina veg e renderti conto che non ha nulla da invidiare alla grande tradizione italiana, nè ai piatti esotici del lontano oriente…

3 ricette selezionate per te – estratte dal libro uno cookbook

ARTICOLI CORRELATI

  • La Rivoluzione della Forchetta Vegan – Una dieta di cibi vegetali può salvarti la vita! Con 125 gustose ricette…
  • Fai come Isa – Le migliori ricette della cuoca vegan più famosa d’America – Ricette vegane incredibilmente semplici e deliziose, per tutti i giorni
  • Formaggi Veg – Latte, yogurt e formaggi vegetali fatti in casa. Il manuale più completo e originale dedicato a latte, yogurt e formaggi vegetali. Con oltre 600 immagini e tutte le indicazioni pratiche su ingredienti, attrezzature e ricette.
  • Mangio Sano, Cucino Vegan – 56 gustose ricette con commento medico – Un libro unico nel suo genere: 56 ricette con commento medico, nutrizionale e etico! Tutto ciò che ti serve sapere per seguire un’alimentazione Vegan.
  • Bimbo Sano Vegano – Guida facile per mamma e bambino – Con 80 ricette semplici e veloci anche senza glutine e raw

Facebook Comments

Precedente Il grande libro dell'Argento Colloidale per la salute delle persone, degli animali e delle piante Successivo Il Potere del Cibo